Geografie interiori: mappare l’interiorità nel cristianesimo, nell’ebraismo e nell’islam medievali

€ 22.00

pp. 240 formato 16x24

Anno 2020

ISBN 9788860325914

Topografie immateriali

Condizioni di vendita

Leggi l'anteprima

Geografie interiori: mappare l’interiorità nel cristianesimo, nell’ebraismo e nell’islam medievali

a cura di Isabella Gagliardi, Marco Biffi

Il libro presenta i risultati di una ricerca finanziata dall’Ateneo di Firenze nel settore dei Progetti strategici, che è stata condotta da un’équipe di specialisti su testi di età medievale appartenenti alle tradizioni cristiana, ebraica e islamica che fossero accomunati dalla tipologia dell’educazione religiosa impartita, ricorrendo cioè a metafore spaziali e a tecniche di istruzione spirituale modellate sulla localizzazione e sui movimenti negli spazi immateriali e interiori. 
Testi molto diversi tra loro per finalità, ambiente di composizione, personalità degli autori, che sono stati resi comparabili attraverso la costruzione e l’uso di una griglia tematica popolata da “topologie”, ovvero da indicazioni spaziali associate a stati emozionali, intellettuali e spirituali. 
I saggi pubblicati presentano la griglia tematica, i risultati delle prime ricerche su testi specifici o su filoni culturali ben individuati, ma anche il progetto relativo alla costruzione di un corpus testuale interrogabile sul web che consenta di enucleare e mettere a confronto le localizzazioni interiori e/o immateriali prodotte dalle tre tradizioni religiose nella medesima epoca storica.