La Pira e la DC

€ 12.00

pp. 110 formato 12,5x19,5

Anno 2017

ISBN 978-88-6032-442-9

Pietra di paragone

Condizioni di vendita

Giovanni Pallanti

La Pira e la DC

Una storia di libertà contro le ideologie totalitarie del XX secolo

Il volume ripercorre tutta l’attività politica di Giorgio La Pira, rivelando alcuni retroscena delle elezioni politiche del 1976 e le divaricazioni strategiche che divisero La Pira dai cattocomunisti come Mario Gozzini e Raniero La Valle.
Giovanni Pallanti si occupa in queste pagine di un segmento fondamentale della vita umana e politica di La Pira e del rapporto che dal 1946 al 1977 il “Sindaco Santo” ebbe con la Democrazia Cristiana.


Il libro si interessa anche di altre due vicende storiche che hanno nel 2017 una particolare ricorrenza:
-il racconto che della Rivoluzione russa del 1917 fecero i comunisti italiani (centesimo anniversario);
-la parabola politica di Antonio Gramsci, morto isolato e sostanzialmente espulso dal PCI nel 1937 (ottantesimo anniversario).

Chiesa di San Miniato a Signa 19.00

Signa - La Pira e la DC


Consiglio regionale della Toscana 11.00

Firenze - La Pira e la DC


08/11/2017
«Gonews.it»

La Pira e la Dc, Casini e Giani raccontano


05/11/2017
«La Nazione»

La Pira e l'impegno per la libertà

di Lisa Ciardi


04/11/2017
«Toscana Oggi»

Il Professore, la DC e il teorema Pallanti

di Claudio Turrini


03/11/2017
«La Nazione»

La Pira, libertà contro le ideologie


03/11/2017
«Corriere Fiorentino»

E Pallanti racconta quell'asse nato nel liceo occupato

di Enrico Nistri


03/11/2017
«Italia 7 - TGT»

intervista all'autore

di Gaetano D'Arienzo


02/11/2017
«La Verità»

Il Pantheon di sinistra cancella la propria storia e si aggrappa a La Pira

di Marcello Mancini


Don Piero Paciscopi

Mario Bertini

Don Piero Paciscopi

Silvano Piovanelli

Andrea Fagioli

Silvano Piovanelli

Don Cuba

Bertini, Bigi

Don Cuba

La Pira e i giovani

Carlo Parenti

La Pira e i giovani