Poesie di Niccolò Tommaseo

€ 48.00

pp. 542+LXXVIII formato 16,5 x 24

Anno 2016

ISBN 978-88-6032-410-8

Le parole ritrovate

Edizione a stampa non disponibile per l'acquisto on line

Leggi l'anteprima

Niccolò Tommaseo

Poesie di Niccolò Tommaseo

a cura di Simone Magherini

All’edizione definitiva delle Poesie Tommaseo affida il consuntivo ultimo (una sorta di canzoniere o poema spirituale) della sua lunga esperienza poetica.
La presente riproposta editoriale vuole sottolineare l’importanza e la necessità, oggi, di una rilettura integrale della raccolta, andando oltre singoli, e magari suggestivi, sondaggi puntuali. Interessa il libro, dunque, nella sua interezza e complessità, come summa di una polimorfa personalità poetica. Istruttive, al riguardo, le parole del carducciano Enrico Panzacchi, a cui si deve nel 1881 uno dei primi organici interventi sulle Poesie:
«In questo libro è veramente, per chi sappia cercarlo, dipinto tutto l’uomo, meglio assai che nelle lettere, che volgono spesso al sermone, e nelle critiche sottili e nelle polemiche iraconde. Ho detto per chi sappia cercarlo, ché in un volume di versi per quanto essi ritraggano dell’animo e dei casi della vita di uno scrittore, non si dee pretendere di leggere come in una autobiografia. Gli argomenti delle poesie sono numerosissimi e svariatissimi; l’animo però è sempre il medesimo, quasi fascio di luce, che si rifranga in mille raggi».
Un fascio di luce, «che si rifranga in mille raggi». La metafora rende giusta ragione della densità semantica d’una raccolta che documenta l’intera esistenza di un poeta difficile, per temperamento umorale e per tormentata ricerca espressiva.

Nella Postfazione, dedicata alla ricostruzione della cronistoria delle Poesie, il curatore presenta i risultati di nuove ricerche su carte inedite conservate presso il Fondo Tommaseo e il Fondo Gino Capponi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Negli Allegati si riportano materiali utili alla valorizzazione e allo studio dell’opera poetica di Tommaseo.