area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

«Ragionar di sé»

Scritture dell'io e romanzo in Italia (1816-1840)

Laura Diafani (Autore)

Biblioteca di letteratura

«Ragionar di sé»

Gli anni che intercorrono tra la conclusione della Vita alfieriana (1803) e Le mie prigioni (1832) sono circa gli stessi che separano l'Ortis (1802) dai Promessi sposi (1827, 1840). In margine a quelle strade maestre, bruciati sul nascere dal decollo della memorialistica risorgimentale e del romanzo storico, stanno molteplici esperimenti autobiografici e narrativi: ibridi atipici, sovente sospesi tra scrittura di sé e finzione romanzesca, spesso incompiuti, esponenti di linee minoritarie e non vincenti nella letteratura ottocentesca. Il nostro primo Ottocento contempla anche questo: anche il generoso sperimentalismo degli scrittori del «Conciliatore»; anche gli inconclusi progetti di Leopardi; anche le velleità autobiografiche dell'ultimo Pellico; anche la prosa eterodossa di Carlo Bini; anche la scontrosa autoesplorazione di Tommaseo.

La rappresentanza della scrittura di sé e della narrativa in quella stagione è affidata ai loro esperimenti marginali e spesso non finiti; ed è anche questa una fetta di storia dell'autobiografia e del romanzo, anzi il momento in cui le due strade vanno a convergere come non mai.

Commenti utenti

Inserisci un tuo commento

Non ci sono commenti

prezzo € 15

Condizioni di vendita

pp. 282  formato 12,5x19,5

anno di edizione 2003

isbn  9788887048490

supporto cartaceo

Condividi

invia a un amicofacebookfriends feedtwitter

Rassegna stampa

01/06/2006 - Giornale storico della letteratura italiana, Annunci - anno 2006 - n° 601

di Arnaldo Di Benedetto

01/04/2005 - Studi e problemi di critica testuale - anno 2005, n. 70

di Rossella Bonfatti

01/12/2004 - Studi Italiani - anno 2004, n. 2

di Barbara Anglani

01/12/2004 - Italica - anno 2004 nr. 2
Ragionar di sé
di Tullio Pagano

Eventi

© Copyright 2008-2016 Società  Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS