area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

L’Inventio crucis nel teatro rinascimentale fiorentino

Una leggenda tra spettacolo, antisemitismo e propaganda

Gianni Cicali (Autore)

Studi

Il volume presenta le declinazioni teatrali della Leggenda della Vera Croce, o Inventio crucis, nel teatro sacro del Rinascimento fiorentino. Il ritrovamento della croce di Cristo da parte di sant’Elena, madre di Costantino il Grande, a metà circa del IV secolo d.C., può essere considerato come un’epica fondante l’identità cristiana europea tardoantica e medievale. Nonostante gli studi sulla Inventio crucis siano numerosi in ambito filologico e artistico, mancava tuttavia un’analisi su come questa leggenda sia stata rappresentata nello spettacolo a Firenze tra Quattro e Cinquecento. Dopo una ricognizione sui protagonisti e sulle fonti principali della leggenda, sono analizzate le varianti teatrali della Inventio e della Exaltatio crucis in un gruppo di sacre rappresentazioni e commedie spirituali fiorentine. Attraverso documenti, manoscritti e analisi della drammaturgia, il volume delinea non solo il contenuto specificamente teatrale dei testi, ma anche il loro valore nel contesto della devozione dei Medici per la croce, insieme a istanze propagandistiche e alla rappresentazione degli ebrei, protagonisti della leggenda insieme a sant’Elena, a papa san Silvestro I e a Costantino il Grande. Lo studio porta alla luce anche un raro manoscritto, non attribuito precedentemente, della Biblioteca Nazionale di Firenze.

Commenti utenti

Inserisci un tuo commento

Non ci sono commenti

prezzo € 15

Condizioni di vendita

pp. 184  formato 16x24

anno di edizione 2012

isbn  978-88-6032-233-3

supporto cartaceo

Condividi

invia a un amicofacebookfriends feedtwitter

Rassegna stampa

01/04/2014 - Renaissance Quarterly, (Spring 2014)
L’ Inventio crucis nel teatro del rinascimento fiorentino
di Nerida Newbigin

Eventi

© Copyright 2008-2016 Società  Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS