area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

La sera quando la luna ecliss˛

Farhad Shakely (Autore)

Quaderni della Fondazione Luciano Bianciardi

La sera quando la luna ecliss˛

Farhad Shakely nasce a Germyan (Kirkuk) nel 1951. Si Ŕ laureato a Baghdad in lettere curde, dove Ŕ stato giornalista e ha partecipato alla lotta di liberazione del suo popolo. Nel 1978 chiede e ottiene asilo politico in Svezia. Lettore di lingue iraniche all'UniversitÓ di Upsala, svolge un ruolo di primo piano nella promozione della lingua e della cultura curda, soggetta a drammatiche repressioni nei tre stati in cui la comunitÓ Ŕ smembrata: Turchia, Iran, Iraq. ╚ autore di numerose raccolte di poesie e di racconti. Sue traduzioni sono comparse in svedese, arabo, inglese, tedesco. In italiano, dopo la comparsa di testi sporadici, esce la presente raccolta ancora inedita in lingua curda.

Scrittori di Pace Ŕ un progetto della Provincia di Grosseto e della Fondazione Luciano Bianciardi, pensato per favorire lo scambio culturale e la conoscenza diretta tra l'Italia e le culture del sud del mondo, al di lÓ del Mediterraneo. L'autore ospite per circa un mese a Grosseto partecipa a incontri con le scuole, con le biblioteche, con le associazioni. Da questa esperienza intensa nascono poi i testi offerti nella nuova serie dei ôQuaderniö, che qui prende avvio.

Commenti utenti

Inserisci un tuo commento

Non ci sono commenti

prezzo € 7

Condizioni di vendita

pp. 64  formato 13x19,5

anno di edizione 2005

isbn  88-6032-001-1

supporto cartaceo

Edizione digitale non disponibile

Condividi

invia a un amicofacebookfriends feedtwitter

Rassegna stampa

31/01/2006 - Stilos Schede libri
Racconti di un profugo curdo e svedese

Eventi

© Copyright 2008-2016 Societàá Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS