area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

Melodrammi profani

Giulio Rospigliosi (Autore), Danilo Romei (Curatore)

Fuori collana - area umanistica

Melodrammi profani

Giulio Rospigliosi è in assoluto uno dei nostri migliori librettisti, probabilmente il migliore del Seicento. Eppure i suoi libretti sono rimasti inediti fino ai nostri giorni. Tutt'e tre inediti sono i testi raccolti adesso nei melodrammi profani, eppure tutt'e tre costituiscono momenti capitali nella vicenda del nostro teatro. Il primo, Erminia sul Giordano, rappresenta l'innesco del ciclo più radioso del melodramma romano, pur presentando ancora elementi di continuità con la tradizione. Chi soffre speri è in assoluto la prima commedia musicale, l'archetipo dell'opera buffa, genere di straordinaria fortuna nei secoli successivi; ma è soprattutto il capolavoro del Rospigliosi, capace di coniugare il più tenero madrigalismo con gli esilaranti lazzi della commedia dell'arte. Dal Male il Bene inaugura la fase spagnoleggiante della produzione rospigliosana (il prelato era di ritorno dalla nunziatura a Madrid, dove aveva conosciuto il teatro del siglo de oro). Il volume nel suo insieme è un primo risarcimento offerto a una figura più grande e più complessa di quella che ci ha consegnato la storia ufficiale e - c'è da sperare - l'occasione di una doverosa scoperta.

Commenti utenti

Inserisci un tuo commento

Non ci sono commenti

prezzo € 20,66

Condizioni di vendita

pp. 232  formato 17x24

anno di edizione 1998

isbn  88-87048-08-8

supporto cartaceo

Edizione digitale non disponibile

Condividi

invia a un amicofacebookfriends feedtwitter

Rassegna stampa

01/12/1999 - Amadeus
Melodrammi profani
di Giuseppina La Face Bianconi

30/11/1998 - Il Giornale della Toscana Cultura
Rospigliosi: un Papa letterato
di Lidia Kuscar

17/11/1998 - La Nazione
Il librettista che fu Papa

14/11/1998 - L'Unità
Clemente IX, il Papa drammaturgo
di Teresa Megale

Eventi

© Copyright 2008-2016 Società  Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS