area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

Tra Rinascimento e Barocco

Dal petrarchismo a Torquato Tasso

Arnaldo Di Benedetto (Autore)

Biblioteca di letteratura

Tra Rinascimento e Barocco

È un giudizio diffuso quello secondo cui il petrarchismo lirico cinquecentesco sarebbe solo un sinonimo di noia, di passiva acquiescenza al grande poeta scelto a modello, di assenza d'ogni originalità e vera interiorità. Tale è il giudizio formatosi su di esso nel secondo Settecento e nell'Ottocento; e che, a dispetto di non poche successive e felici pagine critiche, continua a prevalere tra i lettori di poesia. Un involontario supporto recano a quel giudizio più recenti interpretazioni volte a circoscrivere il fenomeno entro un perimetro meramente sociologico o storico-culturale.

Alcune linee di lettura del petrarchismo lirico del XVI secolo si propongono o ripropongono qui, accanto a pagine dedicate alle liriche di Torquato Tasso (che meglio d'altre segnano il passaggio a un nuovo gusto, ad altri orientamenti); a uno degli episodi-chiave della Gerusalemme liberata; e all'attribuzione e collocazione culturale di un importante dialogo critico, posto all'insegna dello stesso Tasso e dedicato alla poesia di Giovanni Della Casa.

Commenti utenti

Inserisci un tuo commento

Non ci sono commenti

prezzo € 16

Condizioni di vendita

pp. 140  formato 12,5x19,5

anno di edizione 2007

isbn  978-88-6032-045-2

supporto cartaceo

Condividi

invia a un amicofacebookfriends feedtwitter

Rassegna stampa

01/10/2008 - Giornale storico della letteratura italiana, anno 2008 - n. 612

di Maria Luisa Doglio

01/01/2008 - Cuadernos de filologìa Iitaliana, anno 2008 - n. 15
Tra Rinascimento e Barocco
di Lucía Vilanova

Eventi

© Copyright 2008-2016 Società  Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS